Top 5 fotodipendenti Sweet Seeds®

Semi… una collezione di opportunità da coltivare sia all’esterno sia all’interno. Oggi vogliamo darti dei consigli davvero TOP!!

Ma, prima di iniziare, sai cosa significa fotodipendente?

Si tratta di semi la cui caratteristica principale è dare vita a piante che fioriscono in base a un fattore molto importante: la quantità di ore di luce e buio che ricevono.

Se scegli di coltivarle all’esterno, la loro fioritura dipenderà dal momento in cui le giornate si accorciano e aumentano le ore di buio. Se preferisci la coltivazione all’interno con applicazione di luce artificiale, le piante fioriranno ricevendo più o meno a partire da 12 ore di buio ininterrotte al giorno.

Ma arriviamo al punto. Sappiamo che gli amanti delle nostre fotodipendenti sono molti, sui social riceviamo tantissime foto delle loro coltivazioni. Tantissime! E, come ricompensa, abbiamo preparato questo TOP 5 delle fotodipendenti di Sweet Seeds®. 
Dagli un’occhiata se non sai quali semi coltivare!

  1. Un seme nato per vincere: Cream Caramel® (SWS04)
  2. Abbiamo perso il conto dei premi che ha ricevuto la nostra Cream Caramel® negli ultimi anni. Questo seme è stato creato con le nostre migliori indica, Blue Black x Maple Leaf Indica x White Rhino.

    Il suo intenso gusto di caramello ti teletrasporterà in un attimo in un negozio di dolciumi. Potente, dolce e terroso, ecco com’è il suo aroma. 3 in 1! E, per di più, è una varietà ideale per coltivazioni indoor e una potenza nella produzione di cime in coltivazioni outdoor!

    Quando comincerà a fiorire e vedrai tutti i rami laterali non saprai se abbracciarla o fumartela. E per finire ha anche un effetto antidepressivo e rilassante. Cosa chiedere di più?

  3. Verde, voglio vederti verde! Ecco la nostra Green Poison® (SWS14).
  4. Che ne dici del nostro TOP 2? Noi ne siamo pazzi! Green Poison® è un ibrido indica noto per la sua alta produzione e il suo potente aroma Skunk.

    Un’altra campionessa del nostro catalogo… premiata né più né meno che 17 volte! Come se nulla fosse.

    I suoi parentali, 70% indica e 30% sativa, la rendono particolarmente rilassante, ma con un pizzico eccitante per quanto riguarda l’effetto. Molto amata, inoltre, tra i suoi consumatori perché facile da coltivare e adatta a zone piovose essendo pronta per la raccolta poco prima dell’arrivo delle piogge autunnali.

    Tutto questo grazie alla sua fioritura veloce.

    Se stai cercando una macchina produci-fiori, questo è il seme che fa per te. Fidati di noi!

  5. Novità tra le novità: Do-Sweet-Dos® (SWS80).
  6. All’inizio dell’anno vi abbiamo presentato la nostra Do-Sweet-Dos®, uno degli ibridi più rilassanti e deliziosi della famiglia Cookies, sviluppata mediante cloni élite femmina selezionati molto minuziosamente dalla Do-Si-Dos  [OGKB (Girl Scout Cookies x unknown strain) x Face-Off OG BX1].

    In questo caso, è predominante la struttura indica, del 65%, rispetto al 35% di sativa. Ti basterà assaggiarla per restare senza parole. Gusto, aroma e produzione di resina non ti faranno dimenticare del suo antenato principale: Girl Scout Cookies.

    Se provi il suo effetto potente e insieme gentile, vorrai che il raccolto non finisca mai. Se non sei convinto, chiedi ai distributori di cannabis terapeutica della California… è amata perché è ideale contro l’ansia e contro le emicranie!

  7. Un mostro pelosissimo, ma non per questo meno amato: Gorilla Girl® (SWS74)
  8. Per la giungla si aggira uno dei piccoli mostri usciti dal catalogo di Sweet Seeds®. La nostra Gorilla Girl® occupa il 4º posto nel ranking delle fotodipendenti per motivi molto evidenti: una produzione di THC e suo effetto incredibilmente potenti, oltre a un’abbondantissima produzione di resina e cime. Non ne sei ancora convinto? Ecco qualche altro motivo.

    La sua genetica proviene dall’incrocio tra Gorilla Girl x Girl Scout Cookies, due genetiche americane note per il loro effetto leggendario. Si tratta di un ibrido indica-sativa che offre al consumatore livelli alti di THC che, in buone condizioni di coltivazione, può arrivare perfino al 25%. Pura follia!

    La sua specialità è "sparare" resina. La pianta è molto esuberante lungo la tappa finale della fioritura e rimarrai attonito quando vedrai i calici completamente ricoperti di resina.

  9. La potenza in un seme: Jack 47® (SWS08)
  10. L’incrocio di due bombe genetiche, Jack Herer x AK 47 ha reso possibile la nascita della nostra Jack 47®. E gliene siamo grati!

    Senza di loro, non avremmo potuto presentare questa produttrice di "super-cime" piene di resina esuberante che emanano un aroma dolce e vivo con una buonissima nota di limone.

    È nota tra i suoi coltivatori perché è una pianta che si adatta perfettamente a ogni tipo di coltivazione. Per non parlare della produzione di talee sane e resistenti che radicano in circa 7 giorni.

Siamo arrivati alla fine del nostro TOP 5 di fotodipendenti! A dire il vero, dopo aver letto questo articolo, non sappiamo quale seme scegliere.

E tu, sai già quale coltivare?

 

Sweet Seeds S.L. non è responsabile per l’uso improprio delle informazioni contenute in questo articolo. La coltivazione di cannabis può costituire reato penale o illecito amministrativo; si prega di fare riferimento alla legislazione sulla cannabis nel proprio luogo di residenza. Sweet Seeds S.L. non intende in alcun caso istigare pratiche non legali.