Ricetta torrone al cioccolato alla cannabis e riso soffiato

Arriva il Natale e, con lui, le tavolate piene di cibo e soprattutto di dolci deliziosi e irresistibili, tra cui i torroni natalizi.

Sono molti i pranzi, le cene e le serate in compagnia che si organizzano in questo periodo. Se vuoi sorprendere i tuoi amici e familiari, ti consigliamo di preparare la nostra ricetta del torrone al cioccolato alla cannabis. È facilissimo e velocissimo da preparare.

Ingredienti:

Turrón de marihuana

  • 150 g di cioccolato fondente (minimo 55%)
  • 150 g di cioccolato al latte
  • 40 g di burro alla cannabis
  • 60 g di riso soffiato

Preparazione:

La prima cosa da fare è fare a pezzi il cioccolato.

Fondere il cioccolato fondente, il cioccolato al latte e il <strong>burro alla cannabis a bagnomaria fino a farli sciogliere completamente. Ricorda di mescolare di tanto in tanto servendoti di una spatola.

Quando il composto sarà omogeneo, aggiungere il riso soffiato e continuare a mescolare per farlo assorbire completamente.

In uno stampo per torrone, versare il composto alla cannabis e far raffreddare per qualche ora in frigorifero.

Nota: se non hai a disposizione uno stampo per torrone, non preoccuparti, puoi usare un tupperware rettangolare, o tagliare un cartone del latte verticalmente. Ricorda di ricoprire il contenitore con una pellicola prima di versarvi il composto, in questo modo non si attaccherà e sarà più semplice estrarlo una volta indurito.

Non pensavi che sarebbe stato così facile da fare, vero?

Se vuoi, puoi modificare la ricetta sostituendo il riso soffiato con la frutta secca che più preferisci: nocciole, noci, mandorle…

Non ti resta che servire e assaggiare il tuo torrone di marijuana fatto in casa.

Trocear chocolate Añadimos mantequilla de cannabis Fundir chocolate y cannabutter Añadir arroz inflado Prepara moldes Verter mezcla en los moldes Refrigeramos nuestro turrón de cannabis

Video

Sweet Seeds S.L. non è responsabile per l’uso improprio delle informazioni contenute in questo articolo. La coltivazione di cannabis può costituire reato penale o illecito amministrativo; si prega di fare riferimento alla legislazione sulla cannabis nel proprio luogo di residenza. Sweet Seeds S.L. non intende in alcun caso istigare pratiche non legali.

 

Texto: @Sweet Seeds®