Termini e le condizioni d’uso

Vendita ai maggiori di 18 anni: I semi e gli altri prodotti commercializzati sono destinati alla vendita esclusiva ai maggiori di 18 anni.

Nello stato spagnolo i semi di Cannabis non sono soggetti a fiscalizzazione: La commercializzazione e il possesso di semi d

Vendita ai maggiori di 18 anni: I semi e gli altri prodotti commercializzati sono destinati alla vendita esclusiva ai maggiori di 18 anni.

Nello stato spagnolo i semi di Cannabis non sono soggetti a fiscalizzazione: La commercializzazione e il possesso di semi di Cannabis non costituisce reato. Il seme di Cannabis non rientra nel concetto legale di Cannabis stabilito dalla Convenzione Unica delle Nazioni Unite sugli Stupefacenti del 1961 e non è inclusa nelle rispettive Liste Annesse. Detta Convenzione, nell’articolo 1.b dispone quanto segue: per cannabis si intende le sommità fiorite o con frutto della pianta di cannabis (ad eccezione dei semi e delle foglie non unite alle sommità). Allo stesso modo nell’art. 28, si stabilisce quanto segue: “la presente Convenzione non è applicabile alla coltivazione della pianta di cannabis destinata esclusivamente a fini industriali (fibra e semi) o orticoli”.

I semi di Cannabis commercializzati da Sweet Seeds all’interno del territorio spagnolo sono oggetti da collezionismo e preservazione genetica: È espressamente proibito l’utilizzo dei semi e di tutti gli altri prodotti commercializzati con fini non conformi alla legislazione vigente.

Coltivazione illegale: La legislazione spagnola  definisce delitto gli atti di coltivazione, elaborazione o traffico o tutti gli altri che in qualsiasi maniera possano promuovere, favorire o facilitare il consumo illegale di droghe tossiche, stupefacenti o sostanze psicotrope, e come sanzione amministrativa l’esecuzione di atti di piantagione e coltivazione illeciti di droghe tossiche, stupefacenti o sostanze psicotrope in luoghi visibili al pubblico, quando non costituiscano un reato penale.

Consulti la legislazione vigente nel suo Paese di residenza: Le legislazioni nazionali riguardanti la commercializzazione e possesso di Cannabis, la sua coltivazione e il consumo di Cannabis, differiscono molto da un Paese ad un altro. In alcuni Paesi il semplice possesso o commercializzazione di semi di cannabis è illegale. Alcuni Paesi puniscono gli atti di coltivazione, mentre altri li consentono con finalità industriali, scientifici, di insegnamento, medicinali o di autoconsumo. Se si trova fuori dallo Stato spagnolo consulti la legislazione vigente in quel luogo concreto.

i Cannabis non costituisce reato. Il seme di Cannabis non rientra nel concetto legale di Cannabis stabilito dalla Convenzione Unica delle Nazioni Unite sugli Stupefacenti del 1961 e non è inclusa nelle rispettive Liste Annesse. Detta Convenzione, nell’articolo 1.b dispone quanto segue: per cannabis si intende le sommità fiorite o con frutto della pianta di cannabis (ad eccezione dei semi e delle foglie non unite alle sommità). Allo stesso modo nell’art. 28, si stabilisce quanto segue: “la presente Convenzione non è applicabile alla coltivazione della pianta di cannabis destinata esclusivamente a fini industriali (fibra e semi) o orticoli”.

I semi di Cannabis commercializzati da Sweet Seeds all’interno del territorio spagnolo sono oggetti da collezionismo e preservazione genetica: È espressamente proibito l’utilizzo dei semi e di tutti gli altri prodotti commercializzati con fini non conformi alla legislazione vigente.

Coltivazione illegale: La legislazione spagnola  definisce delitto gli atti di coltivazione, elaborazione o traffico o tutti gli altri che in qualsiasi maniera possano promuovere, favorire o facilitare il consumo illegale di droghe tossiche, stupefacenti o sostanze psicotrope, e come sanzione amministrativa l’esecuzione di atti di piantagione e coltivazione illeciti di droghe tossiche, stupefacenti o sostanze psicotrope in luoghi visibili al pubblico, quando non costituiscano un reato penale.

Consulti la legislazione vigente nel suo Paese di residenza: Le legislazioni nazionali riguardanti la commercializzazione e possesso di Cannabis, la sua coltivazione e il consumo di Cannabis, differiscono molto da un Paese ad un altro. In alcuni Paesi il semplice possesso o commercializzazione di semi di cannabis è illegale. Alcuni Paesi puniscono gli atti di coltivazione, mentre altri li consentono con finalità industriali, scientifici, di insegnamento, medicinali o di autoconsumo. Se si trova fuori dallo Stato spagnolo consulti la legislazione vigente in quel luogo concreto.



I semi di cannabis commercializzati da Sweet Seeds® sono oggetto di collezionismo e conservazione genetica. È espressamente proibito l’uso dei semi e degli altri prodotti commercializzati per fini contrari alla legislazione vigente. Sweet Seeds® non effettuerà vendite o spedizioni di semi di cannabis in paesi in cui il possesso o il commercio degli stessi è illegale. Sweet Seeds® ha stabilito dei controlli per soddisfare tale normativa. Vedi le limitazioni di responsabilità.