Sementes de Cannabis ::Sweet Seeds::
La migliore banca di semi
Expocannabis 2007
La migliore banca di semi
Spannabis 2008
La migliore banca di semi
Spannabis Sur 2013

Articoli

Selezione di articoli cannabici creati dai creatori di Sweet Seeds®.

Acquisto di semi

Nel nostro negozio online potrai comprare semi e altri prodotti.

Merchandising

Abbiamo grider e magliettine personalizzate. Sei fan di Sweet Seeds®? Dimostracelo!.

Fiere

Mantieniti informato sulle maggiori fiere cannabiche alle quali assistiremo.
 

I nostri premi

Tutti i premi vinti dalle nostre varietà e dalla nostra banca di semi femminizzati.

Distribuzione

Distribuzione dei nostri semi a livello nazionale e internazionale.

Negozi

Abbiamo negozi fisici a Valencia, vuoi passare a conoscerci?

Catalogo Online

Consulta il nostro catalogo online.

 

Termini e le condizioni d’uso

Vendita ai maggiori di 18 anni: I semi e gli altri prodotti commercializzati sono destinati alla vendita esclusiva ai maggiori di 18 anni.

Nello stato spagnolo i semi di Cannabis non sono soggetti a fiscalizzazione: La commercializzazione e il possesso di semi d

Vendita ai maggiori di 18 anni: I semi e gli altri prodotti commercializzati sono destinati alla vendita esclusiva ai maggiori di 18 anni.

Nello stato spagnolo i semi di Cannabis non sono soggetti a fiscalizzazione: La commercializzazione e il possesso di semi di Cannabis non costituisce reato. Il seme di Cannabis non rientra nel concetto legale di Cannabis stabilito dalla Convenzione Unica delle Nazioni Unite sugli Stupefacenti del 1961 e non è inclusa nelle rispettive Liste Annesse. Detta Convenzione, nell’articolo 1.b dispone quanto segue: per cannabis si intende le sommità fiorite o con frutto della pianta di cannabis (ad eccezione dei semi e delle foglie non unite alle sommità). Allo stesso modo nell’art. 28, si stabilisce quanto segue: “la presente Convenzione non è applicabile alla coltivazione della pianta di cannabis destinata esclusivamente a fini industriali (fibra e semi) o orticoli”.

I semi di Cannabis commercializzati da Sweet Seeds all’interno del territorio spagnolo sono oggetti da collezionismo e preservazione genetica: È espressamente proibito l’utilizzo dei semi e di tutti gli altri prodotti commercializzati con fini non conformi alla legislazione vigente.

Coltivazione illegale: La legislazione spagnola  definisce delitto gli atti di coltivazione, elaborazione o traffico o tutti gli altri che in qualsiasi maniera possano promuovere, favorire o facilitare il consumo illegale di droghe tossiche, stupefacenti o sostanze psicotrope, e come sanzione amministrativa l’esecuzione di atti di piantagione e coltivazione illeciti di droghe tossiche, stupefacenti o sostanze psicotrope in luoghi visibili al pubblico, quando non costituiscano un reato penale.

Consulti la legislazione vigente nel suo Paese di residenza: Le legislazioni nazionali riguardanti la commercializzazione e possesso di Cannabis, la sua coltivazione e il consumo di Cannabis, differiscono molto da un Paese ad un altro. In alcuni Paesi il semplice possesso o commercializzazione di semi di cannabis è illegale. Alcuni Paesi puniscono gli atti di coltivazione, mentre altri li consentono con finalità industriali, scientifici, di insegnamento, medicinali o di autoconsumo. Se si trova fuori dallo Stato spagnolo consulti la legislazione vigente in quel luogo concreto.

i Cannabis non costituisce reato. Il seme di Cannabis non rientra nel concetto legale di Cannabis stabilito dalla Convenzione Unica delle Nazioni Unite sugli Stupefacenti del 1961 e non è inclusa nelle rispettive Liste Annesse. Detta Convenzione, nell’articolo 1.b dispone quanto segue: per cannabis si intende le sommità fiorite o con frutto della pianta di cannabis (ad eccezione dei semi e delle foglie non unite alle sommità). Allo stesso modo nell’art. 28, si stabilisce quanto segue: “la presente Convenzione non è applicabile alla coltivazione della pianta di cannabis destinata esclusivamente a fini industriali (fibra e semi) o orticoli”.

I semi di Cannabis commercializzati da Sweet Seeds all’interno del territorio spagnolo sono oggetti da collezionismo e preservazione genetica: È espressamente proibito l’utilizzo dei semi e di tutti gli altri prodotti commercializzati con fini non conformi alla legislazione vigente.

Coltivazione illegale: La legislazione spagnola  definisce delitto gli atti di coltivazione, elaborazione o traffico o tutti gli altri che in qualsiasi maniera possano promuovere, favorire o facilitare il consumo illegale di droghe tossiche, stupefacenti o sostanze psicotrope, e come sanzione amministrativa l’esecuzione di atti di piantagione e coltivazione illeciti di droghe tossiche, stupefacenti o sostanze psicotrope in luoghi visibili al pubblico, quando non costituiscano un reato penale.

Consulti la legislazione vigente nel suo Paese di residenza: Le legislazioni nazionali riguardanti la commercializzazione e possesso di Cannabis, la sua coltivazione e il consumo di Cannabis, differiscono molto da un Paese ad un altro. In alcuni Paesi il semplice possesso o commercializzazione di semi di cannabis è illegale. Alcuni Paesi puniscono gli atti di coltivazione, mentre altri li consentono con finalità industriali, scientifici, di insegnamento, medicinali o di autoconsumo. Se si trova fuori dallo Stato spagnolo consulti la legislazione vigente in quel luogo concreto.